Rovagnati Vincenzo
Calendario eventi
settembre 2014
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930EC
Cerca

Rovagnati Vincenzo

Chiodi

UME

GI.RO Shops

Vismara Vetro

Cassa Rurale e Artigiana Cantu

Il Gigante

Banca Popolare Milano

IVS Italia

Credito Valtellinese

Tasteet!

Autostriatto

Quadrifoglio

Dream Team

Ristorante Al Camp

Coop La Proletaria

Safil

Molteni Enrico

Gorla

Ottica Anzani

Banca Popolare di Vicenza

I Morandi

Expo Valve Techne

Erba Mobili

Pizzeria Lukas

Associazione Italiana Arbitri

Lega Nazionale Dilettanti


ECCELLENZA GIR. “B”

ARCELLASCO 2 – 2 MARIANO CALCIO

Arcellasco : Viganò, Parravicini, Mauri, Riva , Rizzi, Brizzolara, Schifano (22°s.t Rigamonti), Curioni, Erba, Ripamonti, Rossetti (30°s.t. Croci). A disp: Paredi, Gallicchio, Bonomi, Meroni, Borghi. All. Novelli.

Mariano : Fontana F., Santagada, Bertelè (15°s.t. Diaferio), Sala, Minghinelli, Rosa, Boni (29°p.t. Tripodi), Fontana M.(26°s.t. Nenadovic), Sulis, Corno, Mariani.. A disp.: Castoldi, Boscolo, Foglia, Elli. All. Sig. Barbieri Sandro

Arbitro Sig. Guido Baschirotto di Como

1° Ass.te Sig. Filippo Bernasconi di Como

2° Ass.te Sig. Stefano Della Pietra di Como

Reti: 19°e 30° p.t. Erba (A), 42°p.t. Sulis (r).(M), 32°s.t. Sulis (M).

Ammoniti : Brizzolara, Mauri (A), Sala, Santagada, Corno (M).

Espulsi : Sala (M), per doppia amm., Mister Barbieri per proteste.

Note di cronaca : Terzultima di campionato al Lambrone di Erba fra due squadre che comunque hanno lottato fino alla fine per ottenere la vittoria, ma che alla fine è stata risolta dalla sfortuna e dalle decisioni della terna arbitrale. Parte forte il Mariano che al 4′ e al 10′ con Corno che per ben due volte batte a colpo sicuro, scavalcando l’estremo difensore di casa, ma sfortuna vuole che i tiri colpiscano il palo. Sembra che non sia giornata per i gialloblù, ed infatti nel giro di dieci minuti, esattamente al 19′ e al 30′ i padroni di casa che con le due sole occasioni avute, le sfruttano nel migliore dei modi mettendo a segno con Erba, le reti del momentaneo vantaggio. Il gioco prosegue a sprazzi, ed al 42′ Sulis lanciato a rete, viene atterrato in area da Brizzolara, e qui sale sugli scudi l’arbitro, che non solo non ammonisce il giocatore, (essendo già ammonito doveva essere espulso), ma espelle mister Barbieri per proteste. Dopo alcuni minuti si batte il rigore che Sulis stesso realizza e si va al riposo sul 2- 1 per i padroni di casa.

Ripresa al fulmicotone, con i Marianesi che attaccano, creando molte occasioni e giocando a trazione anteriore anche con l’inserimento di Diaferio e Nenadovic, il gioco risulta molto spezzettato dai numerosi falli commessi in campo, anche tra la confusione della terna che fatica a riordinare le idee, ( nel frattempo viene espulso Sala per doppi ammonizione) ed è ancora Sulis il protagonista sia in positivo che in negativo, in quanto al 20′ si vede respingere un tiro sulla linea di porta, al 32′ segna la rete del pareggio, al 39′ sbaglia un calcio di rigore, ed al 45′ ormai a tempo scaduto il portiere di casa Viganò, gli devia in angolo un gran tiro da fuori. Finale 2 – 2 con un po’ di rammarico.

Prossimo turno

06-05-2012

ore 15,30

CITTA’ DI MARIANO VIA S.CATERINA DA SIENA SNC MARIANO COMENSE CO

MARIANO – VERDELLO

9 Commenti a “Pari tra Arcellasco e Mariano 2 – 2.”

  • nevio scrive:

    peccato comunque bel campionato bravi ragazzi non ho visto gara ma come solito da quello che leggo,fa e disfa tutto il Mariano.
    ma scusate ma ARCELLASCO cosa serviva un punto ?????
    certo che con un pò di fortuna si andava a Villa D’alme a fare una grande partita
    ora buone vacanze a tutti

  • vassi scrive:

    Peccato! Abbiamo sfiorato il grande colpo. a questo mariano è mancato, oltre al campo, una concentrazione superiore, particolrmente con le “piccole”. alcuni reparti vanno registrati meglio, i senatori devono passare più la palla, rinunciando a momenti di gloria personali e pensando di più alla squadra.
    Si sono bravi , ma se passassero con più frequenza ne trarrebbero giovamento proprio loro con sicuri passaggi di ritorno. Comunque va bene anche così, e mi rivolgo a chi gioca veramente il calcio come gioco di squadra, continuate a giocare e farci sognare ancora, …e pazienza se trovate uno che ferma il gioco tenendo con un braccio l’avversario cercando di saltarlo con un tiro da fermo:QUESTO E’ CALCIO FINTO.
    Auguri tantissimi per la prossima stagione.

  • laner scrive:

    Complimenti ragazzi!
    Avete raggiunto un obbiettivo sperato da pochi, visto che più in alto non si può guardare. La sorpresa più grande è stata la componente “giovani” veramente forte. Al sig. FIRST52 (personalità di spicco per serietà e ….) Chiedo :
    Questi ragazzi sono tutti confermati? Chi parte ?
    Saluti a tutti

  • first52 scrive:

    Grazie, ma io volevo specificare che mi occupo solo ed esclusivamente del sito, quindi non sono in grado di dare delle risposte in merito, per quanto mi riguarda, sono soddisfatto del risultato ottenuto, ma tutti quei punti persi con le ultime ( per l’esattezza 20 ) mi fanno pensare a che punto saremmo adesso, ma ormai è fatta…………… un saluto a tutti i nostri tifosi che nel bene e nel male ci hanno seguito.

  • rocco scrive:

    rivolto a VASSI cosa significa questa frase??? se trovate uno che ferma il gioco tenendo con un braccio l’avversario cercando di saltarlo con un tiro da fermo:QUESTO E’ CALCIO FINTO.

  • ASER68 scrive:

    Sicuramente Vassi si riferisce a chi rallenta il gioco, poi in modo del tutto personale prende iniziative che non sono
    pro-squadra. Occorre avere più umiltà e meno arroganza e più rispetto verso i compagni di gioco. Abbiamo perso qualche partita con questo modo di gioco. Chiudo augurandomi (ci) di vedere l’anno prossimo un gioco più collettivo.

  • scuderia scrive:

    Mi associo al coro dei tifosi. anche io vorrei un gioco fluido e più intenso, anche per un gusto migliore verso pubblico.
    Ciao.

  • mister scrive:

    Carissimi Tifosi,

    leggendo i vostri legittimi commenti, mi sento stavolta in dovere di spendere due parole su quanto da voi esposto;
    i miei giocatori hanno fatto un grande campionato viste le difficoltà che hanno dovuto affrontare per tutto l’anno, vi assicuro che alcuni atteggiamenti non sono arroganti ma caratteristiche caratteriali del singolo giocatore.
    il Mariano è la squadra che ha fatto più gol insieme a Villa e Caravaggio che hanno strutture e sponsor diversi dal Mariano oltremodo noi grazie a Mister Batti abbiamo avuto tanti 94 dal settore giovanile e non abbiamo preso giovani da Società Professioniste come le prime due della classe.
    i Ragazzi sono usciti da tutti i campi a testa alta e a più riprese, tutti gli addetti ai lavori hanno identificato nel Mariano la squadra che esprimeva miglior calcio sempre pensando ad attaccare e mai a difendersi.Di sicuro abbiamo fatto 4/5 errori determinanti che ci sono costati accesso ai play/off ma i ragazzi hanno dato tutto per la causa,visto che con 56 punti a due gare dalle fine in tutti i gironi di accellenza il Mariano sarebbe matematicamente nei play/off.

    l’occasione è gradita per ringraziarvi e porgervi cordiali saluti

  • laner scrive:

    D’accordissimo col Mister, tuttavia bisogna metter in conto, in uno scambio di opinioni così vario, idee diverse. Gli errori sono sempre in agguato. Possono sbagliare i giocatori, l’allenatore, gli addetti, … i genitori. Comunque occorre riconoscere ai calciatori del Mariano una stagione SUPERBA.
    Forza Mariano.

Lascia un Commento